Viaggi di istruzione

Destinatari : Tutte le classi dalla seconda alla quinta.

Modalità di scelta: Su delibera del Consiglio di Classe.

Svolgimento: Si tratta di un viaggio della durata massima di cinque giorni in Italia o in Europa, su proposta didattica e multidisciplinare del Consiglio di Classe. 

Orario: I viaggi si svolgono in orario curricolare ed extracurricolare. 

Periodo: I viaggi si svolgono nella settimana di marzo individuata dal Collegio dei Docenti. I viaggi di educazione alla legalità e in località di interesse naturalistico possono svolgersi a maggio. I viaggi il cui svolgimento dipende dalla disponibilità data da terze parti (ad es. UE, CERN, magistrati, scambi …) potranno svolgersi in date diverse.

Tetto di spesa: Il costo del viaggio deve rientrare nel tetto di spesa di 400 euro; per una sola volta nell’arco del triennio il tetto è elevabile a 500 euro. La spesa globale per i viaggi di istruzione nell’arco del quinquennio non può superare i 1.200 euro.

Modulistica:

Print Friendly, PDF & Email
Condividi: